Home Notizie Cronaca Capena, i carabinieri arrestano latitante: in manette Guerino Casamonica

Capena, i carabinieri arrestano latitante: in manette Guerino Casamonica

SHARE

Capena, i carabinieri arrestano latitante: in manette Guerino Casamonica

E’ stato arrestato a Capena Guerino Casamonica, appartenente all’omonimo clan, era ricercato dallo scorso giugno, quando la Corte d’Appello di Roma lo aveva condannato a

scontare una pena detentiva di 11 anni per sequestro di persona a scopo di estorsione e lesioni personali. 

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Frascati gli hanno dato la caccia seguendo gli spostamenti dei familiari, in particolare della moglie e dei due figli. Così sono riusciti ad

individuarlo con certezza alle porte di Roma ed è scattato il blitz. E’ stato bloccato mentre si stava recando a messa nella chiesa di Capena in compagnia della famiglia. Arrestato e condotto in carcere a Rebibbia. A quanto reso noto, aveva trovato ospitalità nella sede di

un’Associazione di solidarietà sociale e di servizi assistenziali vicino Roma, all’interno di una palazzina dove sono presenti anche abitazioni private.

Capena, i carabinieri arrestano latitante: in manette Guerino Casamonica

Èliveromatv la Tv di ROMA