SHARE

Colpo alle poste di piazza Bologna: si calano dal lucernaio e svaligiano la cassaforte

Svaligiate le poste di piazza Bologna, hanno rotto il vetro del lucernaio e con una corda si sono calati per tre metri all’interno della sala di ingresso.

Una volta dentro hanno aperto il caveau rubando 60mila euro e poi, con il bottino in spalla, a piedi si sono dati alla fuga.

Un colpo da veri professionisti quello messo a segno nella notte tra lunedì e martedì alle Poste di piazza Bologna: i ladri non hanno impiegato più di 10 minuti a svaligiare la cassaforte.

 

L’allarme è scattato quando hanno rotto il lucernaio intorno alle 3.30 del mattino. I poliziotti sono arrivati pochi minuti dopo.

Comunque troppo tardi per fermarli. E adesso gli investigatori hanno davvero pochi elementi su cui lavorare per risalire all’identità della banda.

Durante un primo sopralluogo sono state trovate delle tracce ematiche vicino ai vetri rotti.

L’ipotesi è che uno dei malviventi si sia ferito durante il colpo.

Sono state ora trasmesse agli uffici della Scientifica e i periti potrebbero riuscire a ricostruire il Dna del ladro

Èliveromatv la tv di Roma