Referendum Atac, i Radicali depositano in Campidoglio oltre 33mila firme

SHARE

Referendum Atac, i Radicali depositano in Campidoglio oltre 33mila firme

Il quorum raggiunto, “ben più dell’1%” previsto per indire il Referendum, questa la conquista non solo del movimento ma di tutti i cittadini.

L’obiettivo, viene specificato, non è quello di richiedere una privatizzazione della società di trasporti Atac, ma di fare in modo che il “torni ad essere un servizio pubblico, chiediamo

che il Comune si riappropri della funzione che dovrebbe avere, che è quella di pianificare il servizio del trasporto”.

In questo modo, come avevamo anticipato in mattinata (qui:http://bit.ly/2hQtgeN), a

partire dal 2019, quando scadrà l’attuale concessione Atac per il trasporto pubblico, i Radicali vorrebbero che il Comune si impegnasse nella ricerca di un nuovo gestore tramite una gara d’appalto pubblica.

Referendum Atac, i Radicali depositano in Campidoglio oltre 33mila firme

Èliveromatv la Tv dei ROMANI