Roma festa Derby, in 4 mila per allenamento al Tre Fontane

SHARE

Roma festa Derby, in 4 mila per allenamento al Tre Fontane

Lo stadio Tre Fontane si è tinto questo pomeriggio di giallorosso con oltre 3.000 tifosi che hanno festeggiato la squadra reduce dalla vittoria di ieri per 2 a 0 sui cugini della Lazio. Tra cori, striscioni e fumogeni i supporter della Roma hanno abbracciato i campioni guidati da mister Spalletti che si sono allenati nell’impianto Tre Fontane regalando la possibilità ai tifosi di assistere alla sessione di lavoro

Il primo ostacolo è stato saltato senza conseguenze, adesso ne arrivano altri due con cui fare i conti. In casa Roma si guarda al calendario dopo il successo nel derby sulla Lazio, celebrato da 4 mila tifosi in festa in occasione dell’allenamento aperto che la squadra di Spalletti ha sostenuto sul campo del Tre Fontane. Per i giallorossi i prossimi appuntamenti in campionato saranno infatti all’Olimpico col Milan e a Torino in casa della Juventus. “Sono partite che devi vincere per restare in alto, pensare a qualcosa di importante. Mi diverto in queste occasioni, da bambino ti sogni gare così, ma sono difficili e devi usarle per restare in alto – sottolinea Radja Nainggolan alla radio ufficiale di Trigoria -. Cosa manca alla Roma? Non lo so, siamo un squadra forte e nelle partite difficili lo facciamo vedere. Poi, in quelle sulla carta un po’ più facili, magari perdiamo addirittura. La mentalità fa la differenza. A noi manca la vittoria di un trofeo, quella che poi ti dà la possibilità di vincere ancora, come succede alla Juventus. Adesso siamo lì, dobbiamo provarci”. Sperando di ritrovare anche il sostengo del pubblico allo stadio Olimpico. “E’ stato emozionante segnare al derby ma sarebbe stato meglio se fosse stata piena la Curva Sud – confessa il belga -. A noi i tifosi mancano, ci soffriamo. La foto sotto la Curva vuota è un segnale che vogliamo dare, anche a loro. Noi non possiamo fare nulla, non possiamo intervenire, altrimenti lo faremmo”. In attesa di un’inversione di tendenza, la squadra è stata comunque festeggiata da oltre quattro mila tifosi che hanno riempito le due tribune del campo Tre Fontane per assistere all’ora di allenamento svolto dalla squadra di Spalletti. Squadra che domani usufruirà di un giorno libero per poi recarsi direttamente in Romania, dove svolgerà la rifinitura alla vigilia della gara con l’Astra Giurgiu che chiuderà la fase a gironi di Europa League

allenamento al Tre Fontane

logo-eliveromatv-footer

Èliveromatv raccontiamo la Capitale DIRETTE CANALE 14