Home Notizie Articoli Roma Tre, protesta a Scienze Politiche contro Prometeus: “Fuori i fascisti”

Roma Tre, protesta a Scienze Politiche contro Prometeus: “Fuori i fascisti”

SHARE

Roma Tre, protesta a Scienze Politiche contro Prometeus: “Fuori i fascisti”

Uno striscione per dire no alla “presenza dei neofascisti nel nostro ateneo”.

E’ la denuncia di Link, la lista universitaria di Roma Tre che ieri ha protestato contro

un’iniziativa del sindacato universitario Prometeus presso il dipartimento di Scienze

politiche. Il gruppo, molto vicino a CasaPound, aveva organizzato un convegno dal titolo

“Siria, guerra, religione, attualità”. Nonostante l’iniziativa fosse stata annullata dal

direttore del Dipartimento, sottolinea Riccardo Avramo di Link, “oltre 70 militanti

neofascisti si sono imposti occupando l’aula e svolgendo lo stesso l’assemblea.

Oggi insieme ad altre organizzazioni svolgiamo un presidio sempre davanti Scienze

Politiche perribadire le nostre posizioni antifasciste per ricordare all’amministrazione che

la nostra università crede nei “valori costituzionali dell’antifascismo”, come recitano le

targhe affisse nelle nostre sedi universitarie”.

Roma Tre protesta Scienze Politiche contro Prometeus Fuori i fascisti

Èliveromatv la Tv di ROMA